Dott. Enrico Ballor – Pneumologo Torino
Lo Pneumologo Risponde

Asmatico con Maggior Rischio Crisi Asma: Quando?

Lo Pneumologo Risponde” è la nuova rubrica di questo sito dedicata alle curiosità dei lettori.

La domanda di questa uscita è:

Come fa un asmatico a sapere quando rischia di più una crisi d’asma?

La risposta è molto complessa e dovrebbe tener conto di tanti fattori.

Visita Pneumologica

Che cos’è (e come viene fatta)?

Scopri tutte le fasi della visita specialistica e come il Dott. Enrico Ballor valuta il paziente per il disturbo che presenta.

Guarda il Video
Pneumologo Torino Dott Ballor favicon - 512px

 

In linea generale potrei riassumere tenendo presente che:

  1. Nei pazienti con asma bronchiale una qualunque infezione virale delle vie aeree, come ad esempio l’influenza, aumenta il rischio di scompensare l’asma, specie se questa non è correttamente trattata farmacologicamente.
  2. L’avvicinarsi del periodo di pollinazione delle piante ai cui pollini allergenici il paziente risulti sensibilizzato, rischia di provocare crisi d’asma allergica anche grave, specie in pazienti non adeguatamente coperti da una corretta terapia con broncodilatatori e antiallergici.
  3. Negli asmatici di età più avanzata (oltre i 60 anni), essere di sesso maschile, soffrire di sinusite cronica e avere una persistente quota di broncostruzione non controllata dalla terapia in atto, accentua il rischio di uno scompenso asmatico con comparsa di crisi respiratorie.
  4. Nei pazienti più giovani, invece, il fattore predittivo che, più di altri, è in grado di anticipare l’avvicinarsi di un periodo caratterizzato dalla comparsa di possibili crisi d’asma è l’aumento del numero degli eosinofili nel sangue (particolari globuli bianchi), spesso associato ad un concomitante aumento degli stessi anche nelle secrezioni nasali e bronchiali (espettorato).
Guida definitiva all'Asma Bronchiale su MdR (800x450)
Leggi la Guida Definitiva all’Asma Bronchiale

Approfondimenti

Scopri di più su questo argomento leggendo anche:

Vaccinazione influenzale e malattie polmonari: i consigli dello pneumologo

Malattie allergiche delle vie aeree

Sindrome sinuso-bronchiale

Asma grave eosinofilo: la terapia biologica con benralizumab

Asma grave eosinofilo: lo pneumologo e il mepolizumab anti-IL-5

Tosse cronica, iperreattività del laringe e bronchite eosinofila: il punto dello pneumologo

Visita Pneumologica

Che cos’è (e come viene fatta)?

Scopri tutte le fasi della visita specialistica e come il Dott. Enrico Ballor valuta il paziente per il disturbo che presenta.

Guarda il Video
Pneumologo Torino Dott Ballor favicon - 512px

 

Chiedi allo Pneumologo

Se hai una domanda da porre al Dott. Ballor, compila ora il modulo qui sotto.

Le migliori domande che verranno giudicate più di interesse generale, troveranno risposta su questo sito nelle prossime settimane.

    Related posts

    Attacco Asma con Fischietto: Esclude la Causa Ansiosa?

    Dott. Enrico Ballor

    Asma e Rino-Congiuntivite Allergica alle Graminacee. Quando iniziare la Terapia?

    Dott. Enrico Ballor

    Asma Bronchiale: a Quanti Anni?

    Dott. Enrico Ballor