Dott. Enrico Ballor – Pneumologo Torino
AsmaLo Pneumologo Risponde

Bambino con Asma Allergico da Acari. Eliminare i Peluches?

Lo Pneumologo Risponde” è la nuova rubrica di questo sito dedicata alle curiosità dei lettori.

La domanda di questa uscita è:

Il mio bimbo soffre di asma allergico da acari. Devo eliminare dalla cameretta i suoi peluches?

Rispondo a questa mamma che mi chiede allarmata se, una volta accertata con le prove allergometriche la positività agli acari del proprio bimbo asmatico, sia costretta ad allontanare per sempre dalla cameretta i peluches del figlio. E’ noto infatti come questi giocattoli tanto amati dai bambini rappresentino in realtà una sicura fonte di acari, in quanto è proprio nell’imbottitura e sulla superficie stessa dei vari tessuti di cui sono fatti che tende ad accumularsi la polvere e con essa i derivati epidermici umani e animali dei quali gli acari si nutrono.

Il problema non sta tanto nella sostituzione dei peluches “polverosi” con altri a prova di acaro che si trovano in commercio, perché questo è possibile, quanto nel rischiare di dover privare il bimbo di quei suoi amici polverosi che già conosce e ama da tempo, ed il cui allontanamento senza ritorno potrebbe rappresentare un trauma, solo per evitargli crisi asmatiche da esposizione agli allergeni.

Consiglierei, prima di condannare a morte i pupazzi di pezza “infetti”, di procedere come segue: se è possibile lavarli in lavatrice ad almeno 90°C senza danneggiarne l’imbottitura si può iniziare di li.

Nel caso in cui ciò non fosse possibile, consiglio di imbustare in un sacchetto i vari peluches e riporli in freezer per almeno 24 ore.

Una volta tolti dal freezer sarà bene aspirarli con cura con un aspirapolvere potente dotato di filtro antiacaro e di esporli all’aria per le successive 24 ore.

Ripeterei queste operazioni almeno una volta al mese in modo da evitare che nel frattempo nuovi acari allergenici possano riguadagnare l’interno del giocattolo.

In questo modo sarà possibile far coesistere la possibilità di non privare il bimbo dei suoi amichetti, con quella di non doverlo esporre al pericoloso materiale allergenico contenuto nei peluches non trattati in questo modo.

Approfondimenti

Scopri di più su questo argomento leggendo anche:

Visita Pneumologica

Che cos’è (e come viene fatta)?

Scopri tutte le fasi della visita specialistica e come il Dott. Enrico Ballor valuta il paziente per il disturbo che presenta.

Guarda il Video
Pneumologo Torino Dott Ballor favicon - 512px

 

Chiedi allo Pneumologo

Se hai una domanda da porre al Dott. Ballor, compila ora il modulo qui sotto.

Le migliori domande che verranno giudicate più di interesse generale, troveranno risposta su questo sito nelle prossime settimane.


    Altri Articoli Interessanti

    Diagnosi d’asma. Perchè Solo di Notte?

    Dott. Enrico Ballor

    Polmonite Sars-CoV-2 o da Virus AH1N1: Quale Più Grave

    Dott. Enrico Ballor

    Asma Allergico ai Pollini delle Betulle: Cosa Non Mangiare?

    Dott. Enrico Ballor
    CHE COS'E' E COME VIENE FATTA

    Visita Pneumologica

    Scopri - in maniera semplice - tutte le fasi della visita specialistica e come il Dott. Enrico Ballor valuta il paziente per il disturbo che presenta.
    GUARDA IL VIDEO
    Pneumologo
    close-link
    Pneumologo
    Che cos'è (e come viene fatta) una Visita Pneumologica?
    Guarda il Video
    close-image